Home Sport Sport Genova

Bologna-Genoa, formazione: Galabinov ancora titolare

0
CONDIVIDI

Imbacuccati come eschimesi nella morsa del freddo. Il leit-motiv della settimana non è cambiato neanche ieri.

Continua a girare come un vecchio 45 giri. Dopo la riunione al primo piano di Villa Rostan, la sede del club, per memorizzare il tema delle palle inattive, la squadra ha fatto ingresso sul terreno di gioco per elaborare le prove prima della partenza. Attivazione, rifiniture assortite, partita a campo ridotto. Il gruppo è in salute e mister Ballardini ha recuperato un altro elemento. Il difensore Biraschi, al centro di voci su un presunto interessamento in chiave Nazionale, come altri compagni per lo stage in programma nella settimana entrante, si è allenato in forma regolare ed è tra i 23 convocati.

Al termine della sessione la squadra ha pranzato nella club-house, nella sala adiacente a quella occupata da dirigenza e staff tecnico. Poi la comitiva si è messa alle spalle il Centro Signorini, mettendosi in viaggio per raggiungere la destinazione del ritiro. Buone notizie arrivano dal fronte delle giovanili. L’allenatore federale Nunziata ha convocato il portiere Russo e il centrocampista Rovella per il raduno della nazionale Under 17, attesa dall’Elite Round che prelude al Campionato Europeo. Per entrambi la chance di essere tra i venti selezionati per le partite a marzo contro Turchia, Olanda e Islanda.

Convocati: 1 Perin, 2 Spolli, 4 Cofie, 8 Bertolacci, 10 Lapadula, 13 Rossettini, 14 Biraschi, 16 Galabinov, 17 El Yamiq, 18 Migliore, 19 Pandev, 20 Rosi, 22 Lazovic, 23 Lamanna, 24 Bessa, 30 Rigoni, 32 Pereira, 38 Zima, 40 Omeonga, 45 Medeiros, 87 Zukanovic, 88 Hiljemark, 93 Laxalt.