Home Politica Politica Italia

Blitz Leu e FI pro migranti. Salvini: tutti robusti, al caldo e coi telefonini | Video

0
CONDIVIDI
Sea Watch 3: bandiera olandese. Foto fb vicepremier Di Maio

Dopo il blitz pro migranti dei tre parlamentari di Liberi e Uguali, Forza Italia e +Europa sulla Sea Watch 3 al largo di Siracusa, che peraltro era stato vietato, oggi il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha “ringraziato” Nicola Fratoianni, l’ex ministra Stefania Prestigiacomo e Riccardo Magi.

Quindi il vicepremier leghista ha ribadito i porti chiusi per scafisti e navi Ong e ha pubblicato un video su Facebook, intitolato ironicamente: “Ecco i bimbi presenti sulla Sea Watch”.

“Non lo vedrai in tivù – ha aggiunto Salvini – fai girare almeno in rete! I tigì e la sinistra ci raccontano di mare in tempesta, di un freddo cane e di bambini a bordo. Come no, guardate voi! Io vedo uomini a torso nudo, mare calmo, cuffie e telefonini. Non cambio idea: in Italia si arriva rispettando le regole, altrimenti stop”.

In effetti, considerati il mare ormai calmo e l’assistenza ricevuta, non si capisce perché l’equipaggio della Sea Watch 3, dopo avere deciso di non dirigersi verso la Tunisia o Malta, si ostini a rimanere in rada a Siracusa anziché proseguire il viaggio verso un porto francese, olandese o tedesco.

“Il governo italiano – ha inoltre dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio a “Non è l’Arena” su La7 – è impegnato in queste ore a produrre con le autorità tutte le informazioni con la magistratura affinché si possa sequestrare l’imbarcazione. Siamo anche impegnati a far arrivare in Olanda queste persone. Io non sono per registrare coloro che sbarcano in Italia, se le registra il governo olandese. Se poi la nave non è olandese, il governo ce lo deve dire ma su questo sta avendo un atteggiamento ambiguo”.