Home Cronaca Cronaca Savona

Bimbi litigano per l’altalena: il giorno dopo papà pestato a sangue da tre albanesi

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Venerdì scorso i figli di alcune famiglie albanesi hanno litigato per chi avrebbe dovuto salire per primo sull’altalena. A farne le spese è stato il papà di uno di loro, che è stato pestato a sangue dagli altri genitori di 34, 37 e 42 anni.

La spedizione punitiva è avvenuta in un bar di Carcare, nell’entroterra savonese, il giorno dopo l’episodio che ha visto coinvolti i bambini.

Un papà albanese ha aggredito alle spalle il connazionale, ma è stato sopraffatto. A quel punto, gli altri due sono intervenuti colpendolo con calci e pugni. Poi sono scappati.

La discussione, il giorno prima, si era conclusa con un botta e risposta tra l’uomo poi picchiato e la moglie di uno dei 3 aggressori, residenti a Cairo Montenotte.

I carabinieri di Cairo sono però riusciti a rintracciare e ad arrestare gli stranieri responsabili del pestaggio per lesioni gravi aggravate in concorso.

Il papà pestato è stato trasportato all’ospedale con varie ferite, un trauma cranico e la frattura del setto nasale. E’ stato ricoverato con prognosi di 30 giorni.