Home Sport Sport La Spezia

Benevento-Spezia 2-3, Aquile espugnano il Vigorito

0
CONDIVIDI
Spezia Calcio

Fuochi d’artificio per lo Spezia che vince in trasferta al Vigorito per 3-2 vincendo in un match importante per coltivare sogni play off.

Al ’32 Aquile che passano subito in vantaggio con Ricci che su calcio di rigore porta in vantaggio i liguri. Insigne jr però dopo appena due minuti insacca pareggiando i conti.

Nella ripresa però succede di tutto. Nella prima metà della ripresa prima Da Cruz poi Okereke mandano in fuga le Aquile.

Il Benevento reagisce ma trova il 3-2 con Armenteros ma è troppo tardi.

fc

Benevento – Spezia 2-3, il tabellino
BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Antei (25’st Di Chiara), Caldirola; Letizia , Tello, Crisetig, Bandinelli (18’st Armenteros), Improta (25’st Buonaiuto); Insigne, Coda. A disposizione: Gori, Zagari, Gyamfi, Maggio, Viola, Vokic, Del Pinto, Ricci, Asencio. Allenatore: Bucchi

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Ligi, Augello; Bartolomei (32’st Maggiore), M. Ricci (40’st De Francesco), Mora; Vignali, Okereke, Da Cruz (38’st Pierini). A disposizione: Barone, Manfredini, Brero, Crivello, Galabinov. Allenatore: Marino

Reti: 32’pt M. Ricci rig. (S), 34’pt Insigne (B), 19’st Da Cruz (S), 22’st Okereke (S), 43’st Armenteros (B).

Ammoniti: Terzi (S), Montipò (B), M. Ricci (S), Caldirola (B), Volta (B), Mora (S), Okereke (S).

Espulsi: 39’st Volta (B)

Arbitro: Giua