Home Economia Economia Savona

Battesimo ro-ro Eco Savona, nave green più grande del mondo: lunga 238 metri

0
CONDIVIDI
Rixi e Toti al battesimo della ro-ro Eco Savona

Battesimo stamane per la nave ro-ro ibrida “Eco Savona” del Gruppo Grimaldi nel porto del Ponente ligure, con la sindaca Ilaria Caprioglio come madrina.

Presenti l’ex viceministro del Mit e attuale responsabile Lega per le Infrastrutture e Trasporti, onorevole Edoardo Rixi, e il governatore ligure Giovanni Toti.

La Eco Savona, realizzata in Cina, è la quarta delle dodici unità ro-ro ibride della serie Grimaldi Green 5th Generation.

Battente bandiera italiana, è “la nave ro-ro più grande e sostenibile al mondo”. Lunga 238 metri e larga 34 metri, ha una stazza lorda di 67.311 tonnellate e una velocità di crociera di 20,8 nodi.

La nave può trasportare 7.800 metri lineari di merci rotabili, pari a circa 500 trailer e 180 automobili. La rampa di accesso a poppa permette di caricare unità con un peso fino a 150 tonnellate.

I consumi sono ottimizzati da tecnologie innovative e durante la sosta in banchina azzera le emissioni utilizzando l’energia elettrica immagazzinata da mega batterie al litio.

La Eco Savona sarà impiegata sul servizio tra Italia (Livorno e Savona) e Spagna (Barcellona e Valencia), come le gemelle Eco Valencia, Barcellona e Livorno.

“La Grimaldi Green 5th Generation per noi è un progetto importante. La Eco Savona ha una efficienza raddoppiata rispetto alle navi precedenti. La ‘zero emission in port ‘ non è uno slogan ma una realtà” ha dichiarato stamane Guido Grimaldi.

“Parlando con la sindaca di Savona – ha aggiunto – abbiamo condiviso che l’ecosostenibilità non è un vincolo ma un volano e ciò accomuna la nostra visione con quella della città, prima in Europa certificata Leed For Cities. La nave che oggi è qui è 30 anni avanti.

Savona e Genova hanno dimostrato durante la pandemia quanto fossero fondamentali gli scambi commerciali: ci aspettiamo che il governo sostenga questo settore che in pandemia non si è mai fermato.

Oggi siamo qui a sventolare il Tricolore. Auguro di navigare in mari tranquilli e con il vento sempre in poppa”.