Home Cronaca Cronaca Italia

Bassetti: mascherine all’aperto in estate una stupidaggine. Ora solo al chiuso

0
CONDIVIDI
Sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri (M5S) e prof. Matteo Bassetti (foto di repertorio fb)

“Le mascherine all’aperto ora sono una stupidaggine. Non è un caso che molti Paesi europei l’abbiano già tolta”.

Lo ha riferito stamane il direttore della clinica di Malattie infettive del policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti.

“Intendiamoci – ha sottolineato il prof. Bassetti – le mascherine servono eccome, ma bisogna usarle bene. Portarle fuori, all’aria aperta, con una temperatura di 30 gradi, è inutile.

E’ una cosa poco furba perché svilisce il provvedimento in sé che è stato fondamentale.

Le mascherine servono quando si entra in un ambiente chiuso come un mercato: in questo caso devono essere fortemente raccomandate.

Ma a luglio, all’aria aperta, non servono a nulla.

Mantenerle fino al 15 luglio anche all’aperto? spero di no, sarebbe una decisione incomprensibile. Sarebbero necessarie indicazioni chiare su questo punto”.

Covid, Di Maio e Salvini: tra pochi giorni via le mascherine all’aperto