Home Sport Sport Savona

Basket, arbitro fischia espulsione e viene preso a pugni

0
CONDIVIDI
Basket

Un giocatore di una squadra di Pietra Ligure, il Maremola Basket, nel corso di una partita del campionato di Promozione contro l’Imperia Basket, ha aggredito uno degli arbitri colpendolo con un pugno al volto. Il fatto è avvenuto nel primo quarto, dopo 7 minuti di gioco.

L’arbitro aveva fischiato una rimessa, ma il giocatore ha frainteso la segnalazione pensando ad un fallo e si è messo a protestare. Sanzionato con un fallo tecnico, ha continuato finché non è stato espulso.

A quel punto è saltato addosso all’arbitro, colpendolo alcune volte e sferrandogli un pugno al volto.

Il match è stato sospeso, e il direttore di gara è stato portato al pronto soccorso: per lui una prognosi di 10 giorni.