Home Cronaca Cronaca Imperia

Banda pericolosa, sequestrate droga e armi: arrestati 3 albanesi e un italiano

0
CONDIVIDI
Carabinieri Bordighera

I carabinieri ieri hanno arrestato in flagranza di reato di 4 persone per detenzione e spaccio di stupefacenti, nonché detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni.

Si tratta di 3 cittadini albanesi e di un italiano residenti a Bordighera e Ventimiglia.

Sono stati sequestrati oltre 120 grammi di cocaina e più di 100 grammi di marijuana suddivisi in dosi pronte per essere smerciate, materiale idoneo al confezionamento ed alla pesatura dello stupefacente, tre fucili e svariate munizioni illegalmente detenuti.

Nel medesimo contesto investigativo sono stati sequestrati anche un veicolo ed oltre 3.000 euro in contanti ritenuti provento di reato.

Le perquisizioni sono state eseguite a Bordighera e Vallecrosia in pubblici esercizi, abitazioni private ed autovetture, impiegando oltre 40 militari – 30 dei quali in abiti civili – ed avvalendosi del prezioso contributo del cane antidroga del Nucleo Cinofili dei Carabinieri.

La pericolosità dello specifico contesto criminoso è stata confermata dall’importante rinvenimento di armi e munizioni, su cui sono in corso accertamenti specifici.