Home Politica Politica Genova

Autostrade, Piana: estendere pedaggi gratuiti alla tratta Ovada-Masone-Genova Prà

0
CONDIVIDI
Consigliere regionale Alessio Piana (Lega)

“Bene le esenzioni dei pedaggi autostradali da Prà e da Bolzaneto fino a Rapallo, ma manca ancora quella per l’intera percorrenza della tratta Ovada-Masone-Genova Prà.

In questa zona del nostro entroterra, infatti, continuano a essere presenti cantieri in autostrada e la viabilità è compromessa anche per via dell’interruzione della statale 456 del Turchino in seguito alla frana del Gnocchetto.

I residenti delle Valli Stura, Orba e Leira, che finora sono stati costretti a subire forti disagi, non possono continuare a essere penalizzati e quindi occorre che il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) e Autostrade per l’Italia (Aspi) prevedano di estendere la gratuità, al più presto, a partire dal casello di Ovada.

In tal senso ho già predisposto un’interrogazione da discutere in consiglio regionale.

Le valli del nostro entroterra devono avere l’attenzione che meritano da parte del Mit e di Aspi”.

Lo ha dichiarato oggi il consigliere regionale e presidente della III commissione Attività produttive Alessio Piana (Lega).