Home Consumatori Consumatori Genova

Assicurazioni auto e moto: più convenienti nel 2018

0
CONDIVIDI
Assicurazioni auto e moto: più convenienti nel 2018

La partenza del 2018 è stata sicuramente positiva, se si considerano molti aspetti relativi alla situazione finanziaria delle famiglie e del Paese. Anche il settore moto e automotive ha dimostrato di essersi saputo accodare a questi trend, soprattutto per quanto concerne il costo delle assicurazioni: un costo che ha registrato un interessantissimo calo in questi primi due mesi dell’anno. Si tratta, chiaramente, di una notizia più che positiva per le famiglie italiane: da sempre le assicurazioni rappresentano una delle voci di spesa più pesanti per quanto riguarda i costi di mantenimento di un motociclo o di una automobile. Ciò è stato possibile anche per merito degli automobilisti, più virtuosi rispetto al recente passato.

Assicurazioni RC Auto: scende il prezzo medio a gennaio 2018

È stato l’Osservatorio Auto ad analizzare il mercato delle assicurazioni nel settore auto e a determinare tutti i dati relativi a questa discesa: un calo che, secondo le rilevazioni, è arrivato fino al -0,9% su base annua. Si parla dunque di un prezzo medio dell’assicurazione RC Auto sceso a circa 427 euro, a fronte dei 431 euro che invece appartenevano all’anno precedente. Nonostante questo calo in termini percentuali possa apparire risibile, in realtà si tratta di un piccolo record: nell’ultimo triennio, infatti, mai si era giunti ad un livello così basso in termini di assicurazioni auto. Fra le altre novità attuali e future, è bene sottolineare l’aumento degli automobilisti virtuosi del +1,4%: oltre alle classi di merito, anche i guidatori senza sinistri nell’ultimo quinquennio sono aumentati, raggiungendo l’85% del mercato. Infine, il 2018 sarà anche l’anno delle assicurazioni “black box”, che presto diventeranno obbligatorie.

Come trovare l’assicurazione auto e moto più conveniente?

Anche Internet ha giocato una parte importante, non tanto per la discesa dei prezzi, quanto piuttosto per il reperimento delle offerte RC più convenienti sul mercato. Il web permette infatti di informarsi e di verificare quali sono le tariffe più economiche a disposizione: ciò è ad esempio possibile facendo un confronto delle migliori assicurazioni online su Facile.it o su altre piattaforme di comparazione dei prezzi. Cosa sono questi portali? Si tratta di servizi che consentono di mettere a confronto le varie assicurazioni, così da avere l’opportunità di selezionare quella che costa di meno: è un metodo veloce e smart per risparmiare tempo e soldi.

Assicurazioni moto: anche qui tariffe più convenienti

Non è stato solo il settore delle assicurazioni auto a vivere un inizio 2018 all’insegna del calo dei prezzi: anche il comparto delle assicurazioni per la moto dimostra di essere, ad oggi, molto conveniente. Anche qui, però, il consiglio è sempre lo stesso: per risparmiare al massimo, è sempre meglio utilizzare i siti di comparazione per trovare rapidamente l’offerta migliore. Poi bisogna sottolineare qualche aspetto fondante: intestare la moto ad un giovane non conviene, perché il costo dell’assicurazione sale, essendo l’intestatario un neo-patentato. Inoltre, bisogna sempre valutare la tipologia di assicurazione che si sceglie: chi usa la moto in modo sporadico, magari solo nei mesi caldi, dovrebbe sempre optare per l’opzione della sospensione. Inoltre, chi tiene la moto ferma nel proprio garage non ha bisogno dell’assicurazione, a patto che quest’ultimo sia di proprietà privata. Infine attenzione anche alle polizze basiche: costano molto di meno, ma coprono poche circostanze.