Home Spettacolo

Anna Trevisano ed Edoardo Di Cecco in trionfo al “Palais Schönborn-Batthyány” di Vienna

0
CONDIVIDI

Una eccellenza ligure a rappresentare il Belcanto a Vienna. Due giovani cantanti savonesi, Anna Trevisano e Edoardo De Cecco, sono andati in scena al fianco della prestigiosa orchestra viennese WBO, ottenendo un grande consenso di pubblico, con tante e reiterate standing ovation al Palais Schönborn-Batthyány.

I due giovani sono cresciuti in “Hapax” nel progetto formativo del Maestro Angelo Mulé di Savona, impegnato da dieci anni in un metodo di insegnamento volto alla formazione e all’ vviamento alla carriera di giovani cantanti che integra la didattica tradizionale e lo studio della fisiologia dell’apparato fonatorio con la messa in scena di opera-studio.

Anna Trevisano ed Edoardo di Cecco sono stati fra i protagonisti di allestimenti che li hanno portati ad esibirsi in numerosi teatri italiani, fra cui naturalmente il Teatro Gabriello Chiabrera di Savona, esibendosi in “La Vedova Allegra” di Franz Lehár, “Le Convenienze ed Inconvenienze teatrali” di Gaetano Donizetti, “Almira” di Georg Friedrich Händel, “Prima la musica e poi le parole” di Antonio Salieri e scene da “Il matrimonio segreto” di Domenico Cimarosa.

I due allievi del Maestro Angelo Mulé ripartiranno presto per l’Austria per dedicarsi agli impegni musicali della stagione estiva viennese ed affrontare le prime sfide ed ottenere le prime conferme del panorama artistico internazionale.

Complimenti ad i due giovani cantanti ed al loro maestro!

FRANCO RICCIARDI