Home Cronaca Cronaca Genova

Anas consegna documenti collaudo ponte. Prossima settimana in procura Delrio e Di Pietro

0
CONDIVIDI
Crollo Ponte Morandi a Genova

Inchiesta sul tragico crollo del Ponte Morandi (43 vittime). Stamane in Tribunale a Genova, l’amministratore delegato dimissionario di Anas Gianni Vittorio Armani, sentito come persona informata sui fatti, ha consegnato i documenti sul collaudo del viadotto, risalente agli anni Settanta.

Il documento non era stato trovato dagli investigatori della GdF e, in sostanza, era l’unico che ancora mancava per risalire alla genesi del viadotto autostradale sul Polcevera.

La documentazione era custodita negli archivi dell’Anas.

La procura di Genova ha chiamato a testimoniare anche gli ex ministri delle Infrastrutture Graziano Delrio e Antonio Di Pietro.

Mercoledì 19 è previsto l’interrogatorio di Delrio, predecessore di Danilo Toninelli alla guida del Mit, sotto il cui ombrello si è dipanato il lungo iter del progetto di rinforzo del Ponte Morandi, mai realizzato.

Venerdì 21 sarà la volta di Di Pietro, ministro dal 2006 al 2008 del governo che siglò la convenzione con Autostrade per l’Italia.