Home Cronaca Cronaca Genova

Altro rotolo d’acciaio cade nell’ex Ilva di Cornigliano: tragedia sfiorata

0
CONDIVIDI
Stabilimento ex Ilva di Genova Cornigliano (foto d'archivio)

Tragedia sfiorata stamane a Genova Cornigliano.

Un rotolo di lamina d’acciaio del peso di svariate tonnellate stamane è caduto mentre stava passando tra le ‘selle’ di un macchinario all’interno dello stabilimento di Acciaierie d’Italia (ex Ilva).

E’ il secondo rotolo che cade in meno di un mese. Il primo era caduto il 29 giugno scorso.

“Malgrado la zona sia protetta da barriere ottiche e la dinamica e la zona differiscano dagli episodi precedentemente segnalati nell’area – si legge nella lettera che i responsabili della Rls ha scritto all’azienda e all’Asl – vi sollecitiamo a produrre anche questo verbale di ‘near miss’ (il verbale di mancato incidente, ndr), onde analizzare le cause di questo ripetersi di eventi pericolosi accorsi sempre nella stessa area (imballi/finiture/magazzini zincato).

Anche in questo caso, l’evento avrebbe potuto coinvolgere addetti di ditte terze (particolarmente gli addetti pulizie) che si trovano più volte al giorno ad attraversare il trave di transazione ‘coils’.

Segnaliamo e richiediamo anche il verbale relativo all’incidente della gru automatica ct7 (parco imballo stagnato) di venerdì 16 luglio, dove il trascinamento di un respingente parzialmente distaccatosi dal carrello della stessa, ha tranciato per diversi metri i bulloni di un binario su cui si muove.

Vorremmo accertarci del completo ripristino delle condizioni di sicurezza”.