Home Cronaca Cronaca Genova

Algerino violento preso nel Centro storico e rinchiuso a Marassi

0
CONDIVIDI
Va dai carabinieri per fare una denuncia ma viene arrestato
Centro storico, avamposto Carabinieri Ge-Maddalena (foto d'archivio)

Ieri nel corso di un controllo del territorio i carabinieri di Ge-Maddalena hanno arrestato un 20enne, nato in Algeria, pregiudicato e mai rimpatriato.

I militari, durante il servizio di prevenzione, hanno notato lo straniero che si aggirava con fare sospetto nelle vie del Centro storico genovese e lo hanno fermato.

Trovato privo di documenti di riconoscimento, il nordafricano è stato sottoposto a controlli di polizia più specifici dai quali è risultato che a carico dello stesso pendeva un ordine di esecuzione per la Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano poichè ritenuto responsabile di resistenza e lesioni.

L’algerino è stato quindi arrestato e rinchiuso nel carcere di Marassi, dove sconterà 6 mesi 5 giorni di reclusione.