Home Sport Sport Savona

Alessio Paris si aggiudica ad Andora la Regata di Mezza Estate

Malgrado le condizioni difficili, per onda da SO e vento oscillante da 135° di debole intensità e corrente da NE, la regata è stata combattuta e spettacolare.

0
CONDIVIDI
Un momento della regata

ANDORA- Padroni di casa pigliatutto ieri ad Andora nel classico appuntamento velico della Regata di Mezza Estate.

Malgrado le condizioni difficili, per onda da SO e vento oscillante da 135° di debole intensità e corrente da NE, la regata è stata combattuta e spettacolare.

I velisti della società organizzatrice il Circolo Nautico Andora hanno vinto in tutte e tre le categorie: Alessio Paris nella Overall, Giulio Randone fra gli Juniores Optimist e Giulio Giordano fra i Cadetti. Inoltre il prestigioso Trofeo challenger (Calovolo) è andato ad Alessio Paris.

Alla manifestazione hanno preso parte 47 velisti appartenenti ai Circoli di Laigueglia, Finale Ligure ed Andora.

Queste le classifiche. Regata di Mezza Estate. Andora.

Overall: 1) Alessio Paris (Circolo Nautico Andora); 2) Giovanni Gallego (id); 3) Francesco Motter (id); 4) Maurizio Abregal (Circolo Velico Aquilia Laigueglia); 5) Alessandro Verra (CN Andora).

Classe Mista: 1) Maurizio Abregal (Aquilia); 2) Alessandre Ferrua (id); 3) Davide Gazzano (id).
Ilca 6: 1) Alessio Paris (CN Andora); 2) Giovanni Gallego (id); 3) Francesco Motter (id).
Ilca 6 Femminile: 1) Paola Mangiarotti (Circolo Nautico Finale Ligure).
Ilca 4 Femm: Giulia Maria Richieri Vivaldi (CN Finale).
RS Tera: Alessandre Ferrua (CN Aquilia).
RS Feva: Davide Gazzano (CN Andora).
RS Vision: Giulio Calandrino (CV Aquilia).
Tridente: Daniele Badà (CN Andora).
Classe Optimist.

Juniores: 1) Giulio Randone (CN Andora); 2) Enrico Viterbi (id); 3) Mattia Grande (id); 4) Alessandro Giay-Pron (id); 5) Giovanni Toni (C V Aquilia).
Cadetti: 1) Giulio Giordano (CN Andora); 2) Maximilian Giordano (id); 3) Marta Maglione (CN Aquilia); 4) Federico Abregal (id); 5) Edoardo Malena (CN Andora).

Femm: 1) Marta Maglione (CN Aquilia).
PAOLO ALMANZI