Home Cronaca Cronaca Savona

Alassio, falsi contratti di lavoro a stranieri, sei denunciati

0
CONDIVIDI
Falsi contratti di lavoro a stranieri, sei denunciati
Il Commissariato di Alassio

L’operazione della Polizia del Commissariato di Alassio. I falsi contratti erano per collaboratori domestici

Nei giorni scorsi, ad Alassio, i poliziotti del locale Commissariato hanno denunciato sei persone, accusate di false dichiarazioni a Pubblico e falso ideologico commesso da privato in atto pubblico.

L’attività d’indagine si è sviluppata nell’ambito dei controlli relativi alla sanatoria che aveva come obiettivo l’emersione dei rapporti di lavoro irregolari e permetteva la regolarizzazione dei lavoratori stranieri, secondo quanto previsto dal c.d. “Decreto Rilancio”, il  DL 34/2020.

Gli investigatori, sospettando che tre contratti di lavoro per collaboratori domestici presentati all’Ufficio Immigrazione del commissariato, fossero stati stipulati solo per l’ottenimento del permesso di soggiorno, hanno effettuato i necessari riscontri  che hanno portato alla denuncia di tre cittadini stranieri e dei loro datori di lavoro, un italiano e due stranieri.