Home Gossip

Al matrimonio reale la più bella era Kitty Spencer, nipote di Lady Diana

0
CONDIVIDI
Kitty Spencer

Quando è comparsa tra gli ospiti all’esterno della St. George Chapel al matrimonio di HarryMeghan sono stati in molti a chiedersi chi fosse quell’ ‘angelo biondo’ elegantemente vestita in Dolce&Gabbana. Beh, la bellissima invitata era Kitty Spencer, nipote di Lady Diana.

Kitty è una delle nuove star dell’aristocrazia britannica, che sa bene come attirare l’attenzione dei media con il suo stile di vita. La ragazza infatti è impegnata in numerose opere benefiche, come Centrepoint, un’associazione per i senzatetto di cui è patrono anche il cugino William, e non tralascia l’attività sui social network per i quali si adopera ogni giorno.

Il mensile dei vip inglese Tatler l’ha inserita nell’elenco delle English Roses 2017, ossia le ragazze più belle ed interessanti del Regno Unito. Figlia del conte Charles Spencer e dell’ex moglie Victoria Aitken,  Kitty (ventisette anni) ha fatto breccia in più di un cuore. Modella, seguitissima sui social (su Instagram la seguono in 234mila), è ben introdotta negli ambienti vip della Londra che conta (e non solo Londra). Il mondo si era accorto di lei già nel 2007, in occasione del decennale della morte della zia, quando insieme ai cugini William ed Harry aveva partecipato a un concerto in suo onore.

Dopo la rottura con il nobile italiano Niccolò Barettieri di San Pietro,  al suo fianco, ufficialmente, non c’è nessun cavaliere. Tutti quelli che si sono innamorati di lei al royal wedding possono dunque farsi avanti. Del resto il mondo è cambiato e, come vediamo oramai dai recenti insegnamenti della storia, a principi e principesse piacciono sempre più i comuni mortali.

Francesca Camponero