Home Cronaca Cronaca Genova

Agente della Penitenziaria salva giovane dal compagno

0
CONDIVIDI
Agente della Penitenziaria salva giovane dal compagno
Un aggressione nei confronti di una donna (immagine di repertorio)

Un agente della polizia penitenziaria in forza al carcere di Marassi, ha salvato una ragazza dall’aggressione del compagno.

A renderlo noto Fabio Pagani, segretario regionale della Uil-Polizia penitenziaria.

E’ quanto è successo sabato scorso quando l’agente, che era fuori servizio, ha sentito la donna urlare chiedendo aiuto e l’ha soccorsa mettendola in sicurezza all’interno di un bar.

Poi ha fermato l’aggressore che ha consegnato nelle mani della polizia.
L’aggressore è stato, così, denunciato per lesioni personali e gli è stato applicato d’urgenza l’obbligo di allontanamento dalla casa familiare.