Home Politica Politica Genova

Accesso vaccini anti Covid, priorità ai disabili. Mai e Brunetto: bene ministro Stefani

0
CONDIVIDI
Governo Draghi, ministro della Disabilità Erika Stefani (Lega)

“I disabili gravi devono avere  priorità nelle vaccinazioni anti Covid. Siamo estremamente soddisfatti delle concrete risposte date dal ministro Erika Stefani in Parlamento sulle priorità alle persone più fragili.

Da tempo la Lega sostiene la necessità di esplicitare la priorità nell’accesso ai vaccini anti Covid per coloro che soffrono di disabilità grave e patologie critiche, oltre alla necessità delle mascherine trasparenti a sostegno delle persone senza udito e in genere per chi ha necessità della lettura del labiale”.

Lo hanno dichiarato oggi in una nota congiunta il presidente della II commissione regionale Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto e il capogruppo regionale della Lega Stefano Mai.