Home Cronaca Cronaca Genova

A spasso con oggetti atti ad offendere: due denunciati dalla Polizia

0
CONDIVIDI
Marocchino rapina autista del bus: denunciato dalla Polizia
Marocchino rapina autista del bus: denunciato dalla Polizia

La Polizia ha denunciato, in due distinte operazioni, una piacentina di 24 anni ed un genovese di 39 per possesso ingiustificato di armi.

Nella prima operazione gli agenti hanno fermato in piazza De Ferrari una vettura con a bordo la 24enne in compagnia di altri tre amici tutti quanti residenti fuori regione.

Il successivo controllo ha consentito ai poliziotti di trovare la ragazza in possesso di un coltello a scatto nonché di una pastiglia di Ketamina.

La giovane è stata denunciata per possesso di armi, segnalata come assuntrice di droghe e, insieme ai suoi amici, sanzionata per inosservanza alla normativa anti Covid-19.

Nella seconda operazione gli agenti delle volanti hanno “pizzicato”, presso il distributore di Genova Ovest all’una di notte, il 39enne che, in compagnia della fidanzata 19enne, ha cercato di giustificare la sua presenza dicendo di dover comprare delle medicine.

Sottoposti a controllo la coppia è stata sanzionata per inosservanza al decreto anti Covid-19.

Inoltre il 39enne, trovato in possesso di una mazza da baseball, è stato denunciato anche per possesso di armi od oggetti atti ad offendere.