Home Cultura Cultura Savona

A Savona presentato il cartellone del Teatro Sacco

Dal 2 ottobre al 18 dicembre con oepre di Fo, Flaubert, Buzzati, Schmitt, Von Kleist e molti altri autori

0
CONDIVIDI
L' Antico Teatro Sacco di Savona

SAVONA- Dal prossimo 2 ottobre ripartirà la stagione artistica dell’Antico Teatro di via Quarda Superiore a Savona. In programma dodici spettacoli (inizio alle ore 21) per “Un Sacco di emozioni ancora insieme”.

Ad inaugurare il programma del Teatro savonese (che aprì al pubblico nel 1785) ci sono quest’anno grandi classici come «Madame Bovary» e «Il cornuto immaginario» sarà la Libera Compagnia Teatro Sacco con un doppio spettacolo: come già annunciato, sabato 2 ottobre, alle ore 21 ed in giorno successivo, ma alle ore 18, con «Le ultime lune» di Furio Bordon. Adattamento di Franco Bonfanti con la regia di Achille Brugnini: in scena Alessio Dalmazzone, Elena Tura e Franco Bonfanti. L’assistente alla regia sarà Carla Spinola, la fotografia di Giancarlo Deri.

Il programma proseguirà (9 ottobre) con “Johanna Padana a la descoverta de le Americhe” famosissimo testo di Dario Fo, con Marina De Juli.

Sabato 16 ottobre “Fragili e trasparenti come fili d’erba nella rugiada”, concerto spettacolo con Ivano Calcagno.

Sabato 23 ottobre ci sarà Marco Baliani con “Kohlhaas” di Heinrich von Kleist. Adattamento di Marco Baliani e Remo Rostagno. Regia di Maria Maglietta.

Domenica 31 ottobre “Sono bravo con la lingua” con Antonello Taurino. Scritto da Antonello Taurino e Carlo Turati. Regia di Antonello Taurino.
Sabato 6 novembre alle ore 21 e domenica 7 novembre alle 18 “Piccoli crimini coniugali” di Eric-Emmanuel Schimitt con Alessio Dalmazzone e Roberta Gaggino. Regia di Andrea Nicolini. Prodotto dalla Libera Compagnia Teatro Sacco.

Sabato 13 novembre “La fine di tutte le cose”. Regia di Alessandra Schiavoni con Alessandra Frabetti.

Il 20 novembre “Madame Bovary” di Gustave Flaubert con Annig Raimondi e Antonio Rosti. Regia ed adattamento di Annig Raimondi. Spazio scenico e disegno luci di Fulvio Michelazzi. Spettacolo prodotto da Pacta Teatri di Milano.

Il 27 novembre “Poema a fumetti”, di Dino Buzzanti con Paolo Valerio, Sabrina Reale al pianoforte e la regia dello stesso Paolo Valerio.

Sabato 4 dicembre “Anni di rigiro”.

Sabato 11 dicembre “L’intrusa” con e di Lidia Giannuzzi. Produzione della Compagnia Teatrale La Pozzanghera.

Sabato 18 dicembre alle ore 21 e domenica 19 dicembre alle ore 18 “Il cornuto immaginario” di Moliere con Guglielmo Bonaccorti, Sandro Battaglino, Susy Boiello, Antonio Carlucci, Alessio Dalmazzone, Manuela Salviati. Regia e adattamento di Enrico Bonavera. Produzione della Libera Compagnia Teatro Sacco.

Per rispettare la normativa vigente sulla sicurezza anche in materia di emergenza sanitaria da Covid 19, si consigliano la prenotazione del posto e la presentazione del Green pass. L’ ingresso è riservato ai soci, ma diventare socio è molto facile. Per avere maggiori informazioni sugli spettacoli e per prenotazioni telefonare al numero 331 7739633, oppure scrivere a info@teatrosacco.com o visitare il sito www.teatrosacco.com

CLAUDIO ALMANZI