Home Spettacolo Spettacolo Genova

A Palazzo Ducale splendidi concerti gratuiti di musica classica

0
CONDIVIDI
Stefania Neonato

Da tre giovedi Palazzo Ducale ci offre, nello spazio dell’atrio, splendidi concerti gratuiti di musica classica, rinnovando un appuntamento che dura ormai da qualche anno.

I concerti cominciano alle ore 22 ma già alle 21,30 non è facile trovare una sedia e bisogna accontentarsi  di sedere  sugli spigoli alla base delle colonne o sul pavimento.I prossimi appuntamenti propongono brani di Chopin, di Clara e Robert Schumann.

Chopin, musicista polacco (1810- 1849), emblema del romanticismo in musica, scrisse, con uno stile  personale ed inconfondibile, quasi esclusivamente composizioni per pianoforte solista, preludi e notturni, ma anche, più raramente, musiche da camera per pianoforte , violoncello, flauto.

Una parte interessante della  produzione chopiniana è rappresentata  dai pezzi legati alla sua terra d’origine, l’amata Polonia: tra questi si trovano le mazurche, le polacche,  rondò da concerto Krakowiak e la fantasia su arie polacche.

Schumann, tedesco (1810- 1856 ) e contemporaneo di Chopin, è  considerato l’iniziatore e un  grande compositore della musica romantica. La sua produzione riflette la natura profondamente individualista del Romanticismo:  poco compreso in vita, ma  oggi  assai considerato per la sua musica  originale nell’armonia,  nel ritmo, nel  ruolo innovativo  del pianoforte nelle sue composizioni.

Le sue opere sono un mix  di passionalità  e di sentimenti intimi, delicati, sensuali. Il suo stile,  come  per i suoi grandi contemporanei (in particolare Chopin e Liszt), si rende immediatamente riconoscibile all’orecchio dell’ascoltatore. Non fu apprezzato dal contemporaneo  Wagner, che pare, in realtà, procedere su una linea non dissimile…

La moglie Clara,  pianista e compositrice,  dopo la morte del consorte si esibì per  quarant’anni con livelli eccelsi (è considerata la maggiore pianista donna dell’Ottocento): operò alacremente per  diffondere la musica del marito oltre la cerchia dei colleghi  estimatori,  Lizst, Mendelssohn, Hiller, il giovane Brahms. Prossimi appuntamenti a Palazzo Ducale:

Giovedì 9 agosto 2018: Stefania Neonato. Musiche di Fryderyk Chopin.

Mercoledi 15 agosto 2018: Alessandro Commellato .Musiche di Clara Schumann, Robert Schumann, Fryderik Chopin.

Elisa Prato