Home Sport Sport Imperia

A Dierercich la tappa imperiese del Riviera Dragon Trophy

Dopo la prima tappa di Alassio nel fine settimana lo YC Imperia ha ospitato il secondo appuntamento del prestigioso trofeo riservato alla classe Dragone

0
CONDIVIDI
I protagonisti della tappa imperiese

IMPERIA. 24 FEBBR. L’ olimpionico tedesco Klaus Deiedercich, coadiuvato dallo specialista della classe Frithson Kleen e dal nostro plurititolato Diego Negri, con “Fever”, si è aggiudicato l’ Imperia Dragon Trohpy, seconda tappa del Campionato Internazionale Trofeo Riviera 2021.

Il Dragon Riviera Trophy è un trofeo ideato e realizzato in collaborazione tra le associazioni di classe Italiana e Monegasca. Anche le regate imperiesi si sono svolte nell’assoluto rispetto delle normative anti Covid. In gara tanti grandi campioni della vela, nostrani e d’oltre alpe che si sono dati battaglia sino all’ultima regata. Dopo una prima giornata di assoluta bonaccia, un attento comitato di regata, coadiuvato da un’ottima organizzazione a mare, ha portato a termine cinque prove con un bel Nord-est che ha soffiato regolare su questo bel campo di regata fino a una ventina di nodi di intensità. Grande battaglia per il podio finale, occupato alla fine da tre imbarcazioni che hanno concluso le prove tutte con lo stesso punteggio.

Per i migliori piazzamenti, come da regolamento, ha prevalso “Fever” GBR 819, che ha preceduto i campioni svizzeri di “1Quick1” SUI 318 Wolf Waschuhn Joao Vidinha e Nankin Charles, mentre al terzo posto si sono classificati gli estoni di “Joanna” GBR 408 con al timone l’olimpionico Dmitri Bondarenko coadiuvato da Alexander Salachin e Alexei Nuraschin. Al quarto posto il ventisette volte campione del mondo Tommaso Chieffi, al timone di “Due Monelle” ITA 79 con l’armatore Claudio Valtulini e Vittorio Zaoli. Quinto ha chiuso invece il presidente dalla classe internazionale Dragone, già campione del mondo 5,5SI, Jens Rathsack su “Damie Jamie” MON 2 con Davide Bortoletto e Davide Leordini.

La terza tappa del trofeo Riviera si svolgerà tra quindici giorni nel Principato di Monaco per poi arrivare alla tappa conclusiva a fine Marzo a Sanremo.

Questa la Classifica finale dell’ Imperia Dragon Trophy: 1) “Fever” GBR 819 (Klaus Diedercich, Frithson Kleen e Diego Negri), 7; 2) “1Quick1” SUI 318 (Wolf Waschuhn, Joao Vidinha e Nankin Charles), 7; 3) “Joanna” GBR 408 (Dimitri Bondarenko, Alexander Salachin ed Alexei Nuraschin), 7; 4) “Due Monelle” (Tommaso Chieffi, Claudio Valtulini e Vittorio Zaoli), 15; 5) “Damie Janie” (Jens Rathsack, Davide Bortoletto e Davide Leordini),18; 6) “Balthazar” ITA 44 (Giovanni Stracquadaneo, Giulio Riano e Luca Strafforello), 24; 7) “Shen”ITA60 (Luca Barbera, Giorgio Allaria, Federico Visino e Andree Grecchi), 27; 8) “Galatea II” ITA 12 (Giuseppe La Scala, Simoine Dondelli e Roberto Benedetti), 27.
CLAUDIO ALMANZI