Home Spettacolo Spettacolo Genova

30° Porto Antico di Genova: grande spettacolo a ingresso libero

0
CONDIVIDI
Porto Antico di Genova
Sabrina Salerno al Porto Antico di Genova

Domani, mercoledì 30 novembre, grande spettacolo all’aperto a ingresso libero in Calata Falcone Borsellino con Alfa, Francesco Baccini e Alter Echo String Quartet, Sabrina Salerno, Antonio Ornano e la conduzione di Corrado Tedeschi per festeggiare i 30 anni di Porto Antico!

Un cast multigenerazionale e all’insegna della migliore tradizione canora e cabarettistica della città, pensato come regalo aperto a tutti per condividere insieme, nel cuore dell’area di Porto Antico, un momento così significativo e speciale.

30° Porto Antico di Genova: grande spettacolo a ingresso libero
Alter Echo

La “genovesità” come fil rouge della serata: sono infatti tutti legati a Genova il conduttore e i quattro artisti che si alterneranno sul palco a partire dalle 20:30.

Da Antonio Ornano, che ha vissuto proprio vicino a Calata Falcone Borsellino dopo essersi trasferito per la prima volta da La Spezia, a Sabrina Salerno, che nonostante la sua carriera internazionale non ha mai dimenticato le origini liguri; da Alfa, che all’Arena del Mare ha visto il suo primo concerto, a Corrado Tedeschi, indelebilmente legato all’“Ulisse e la balena bianca” di Gassman andato in scena nel 1992 in Piazza delle Feste.

Sarà Francesco Baccini, cantautore della scuola genovese tra i più eclettici del panorama musicale italiano, a esibirsi al posto di Antonella Ruggiero, assente per motivi di salute. Alle prese anche lui con i festeggiamenti dei suoi 30 anni di carriera, per l’occasione rileggerà in chiave cameristica i suoi classici più famosi, accompagnato dagli archi delle Alter Echo String Quartet, formazione crossover femminile.

Il programma musicale dei festeggiamenti prosegue sabato 3 dicembre, alle ore 21:00, nella sala Maestrale dei Magazzini del Cotone, con “Swinging in the snow” dell’Ensemble Simone Molinaro in collaborazione con la Fondazione Teatro Carlo Felice (ingresso libero fino a esaurimento posti).

Il programma completo e gli aggiornamenti su www.portoantico.it, Facebook, Instagram e Twitter