Home Sport Sport Genova

27 e 28 gennaio a Prato Nevoso Coppa Italia di Sci Paralimpico

0
CONDIVIDI

A Prato Nevoso il “Trofeo Simondo”

L’appuntamento è per Giovedì 27 e venerdì 28 gennaio a Prato Nevoso, nel comprensorio del Mondole Ski, per la Coppa Italia di Sci Alpino Paralimpico “Trofeo Andrea Simondo”, manifestazione organizzata dall’Associazione “DiscesaLiberi” in collaborazione con lo sci club GAM Cervino e Pratonevoso SPA.

La Coppa Italia ricorda Andrea Simondo,  una preparata guida di DiscesaLiberi scomparso due anni fa.

Nei due giorni le piste del Mondolè ospiteranno atleti paralimpici provenienti da tutto il nord Italia, la maggior parte accompagnati dalle loro famiglie.

L’idea della manifestazione è dell’Associazione “DiscesaLiberi” che da oltre 10 anni è in prima fila per aiutare a sciare alle persone con disabilità.

Ricordiamo brevemente l’Associazione, nata da un gruppo di persone che crede nello sport che credono valori precisi ed autentici. Il progetto di “DiscesaLiberi” si fonda sulla convinzione che vivere la montagna dia emozioni a tutti, ma può regalarne di fortissime ai disabili, perché lo sport e la montagna sono capaci di favorire in modo significativo tutte le migliori condizioni per l‘acquisizione di autonomie personali, per il recupero ed il mantenimento di un migliore grado di salute, per un impegno costruttivo e gratificante del tempo libero, nonché per una maggiore presenza ed integrazione sociale.

“Tutti gli operatori del settore turistico/agonistico sono disponibili e benevoli verso le persone con disabilità – spiega il Presidente dell’Associazione Lorenzo Repettoed offrono i loro  servizi con  il sorriso sulle labbra, con affabilità e preparazione tecnica. Mai un contrasto con le nostre esigenze e sempre con la voglia di risolvere i problemi. Ben lo sanno le squadre nazionali della Federazione Paralimpica (FISIP) che utilizzano spessissimo le strutture della Granda e di Pratonevoso per i loro allenamenti”.

Tornando alla due giorni al Mondolè, ci sarà da emozionarsi nelle due gare di Slalom Gigante proprio intitolate ad Andrea Simondo.

L’invito degli organizzatori è di salire in tanti a Prato Nevoso ad applaudire gli atleti in gara.

Parlando delle due giornate, il Presidente della Piccola e Media Industria della Liguria Massimo Chiesa, da sempre Amico di Pratonevoso e dell’Associazione si e’ complimentato con “Discesa liberi” e tutti gli atleti, garantendo l’appoggio di Confapi Liguria alla Manifestazione: “il Presidente Lorenzo Repetto e questi Atleti – ha detto Chiesa – sono Campioni di Vita e di Sport: sono un Insegnamento per tutti”.

Ricordiamo che il gemellaggio fra la Piccola e Media Industria e Discesa Liberi è stato festeggiato durante l’Evento “Confapi Day” dello scorso novembre, con la premiazione del Campione Olimpico Francesco Bocciardo.

Per concludere, andare a Pratonevoso sarà anche un modo per capire l’attività dell’Associazione,  visto che sul posto ci sarà un gazebo dedicato, che fungerà anche da Ufficio Gara e Punto Informazioni sull’attività di DiscesaLiberi.

Ogni ulteriore informazione si può richiedere ai seguenti recapiti: Telefono: +39 0174 244 481 Email: info@discesaliberi.it, mariangela.badini@fisip.it

FRANCO RICCIARDI