Home Cultura Cultura Imperia

25 Partecipanti per l’Anello di Chiappa

0
CONDIVIDI
25 Partecipanti per l'Anello di Chiappa

Scoprire la natura e i magnifici panorami del Golfo Dianese e della Valle Steria

Giornata primaverile per i partecipanti all’escursione “Anello di Chiappa in inverno” svoltasi ieri a San Bartolomeo al Mare nell’ambito del calendario “Sui sentieri del Golfo”, il calendario di escursioni guidate di San Bartolomeo al Mare in compagnia della Guida ambientale escursionistica Luca Patelli. Ben 25 i partecipanti che si sono presentati nel giorno del passaggio dalla stagione autunnale a quella invernale, nonostante il maltempo da allerta rossa del giorno precedente. Dalla frazione di Chiappa, i partecipanti hanno percorso l’antica mulattiera verso Andora, scoprendo testimonianze uniche della storia del territorio e panorami magnifici a cavallo delle due valli.

Prossimo appuntamento con “Sui Sentieri del Golfo” mercoledì 1 gennaio con la tradizionale Passeggiata di Capodanno.

Da quest’anno infatti, oltre alle consuete e imperdibili passeggiate primaverili, il Comune di San Bartolomeo al Mare propone le sue famose escursioni naturalistiche guidate (e gratuite) anche in autunno e in inverno, per scoprire la natura e i magnifici panorami che il Golfo Dianese e la Valle Steria regalano lungo tutto l’arco l’anno, dalla costa alle montagne, attraverso antichi borghi e mulattiere secolari.

Famoso per le spiagge e il mare, il Golfo Dianese offre storia, natura e scorci unici. Già ai tempi dei romani era venerato come un luogo sacro. Una fitta rete di sentieri e mulattiere ha unito, nel corso dei secoli, la costa con l’entroterra e i passi di collegamento con le valli Impero e Merula, laddove partivano le carovane dirette verso il Piemonte e le regioni alpine. Sentieri che racchiudono la storia della civiltà contadina ligure e che restituiscono oggi al visitatore attento un territorio molto più profondo e autentico di quanto si pensi.