Home Spettacolo Spettacolo Genova

16 Anni e tanta musica, per il giovane Lil Cerry

0
CONDIVIDI
16 Anni e tanta musica, per il giovane Lil Cerry

Da oggi é disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming Samurai, il brano di debutto di Lil Cerry

Samurai, questo il titolo del primo singolo di Lil Cerry, un brano che attinge dalla cultura e dalle sonorità della trap contemporanea per catapultare l’ascoltatore in un metaforico oceano di melodie e immagini mentali. Benché scandite da strofe in rima e dalle note di un pianoforte, protagoniste del brano sono la confusione e l’incertezza del giovanissimo artista.
«“Samurai” è il mio primo singolo e penso che l’opportunità che mi è stata data sia davvero una grande occasione – spiega Lil Cerry a proposito della sua prima release – Voglio sfruttarla al meglio, e con questo intendo dire che ho l’occasione di dar voce a ciò che penso tramite un testo che è un’arma invincibile. Spero che “Samurai” sia solo l’inizio di un percorso artistico che sto vivendo in prima persona».

Biografia
Francesco Ceruti, in arte Lil Cerry, è un polistrumentista di sedici anni cresciuto a Bergamo. Fin da piccolo la musica lo ha sempre aiutato e lo ha portato a scrivere pezzi suoi. Cresciuto con la scena rock ed in particolare quella grunge dei 90’, Lil Cerry ha studiato vari strumenti tra cui chitarra, pianoforte e basso; in più ha fatto canto lirico al liceo. Questa immersione nella musica lo ha portato a scrivere pezzi suoi, in particolare focalizzato nel mondo della trap/drill, genere di punta della sua generazione. Il suo primo singolo, “Samurai” è il prodotto di ore di studio di musica elettronica, in questo caso di beatmaking, che lo ha portato a scrivere e comporre questo brano che parla del poter trovare sé stessi nella società odierna. Il brano è disponibile in radio e in digitale dal 5 febbraio 2021.