Home Politica Politica Genova

Voltri, da sabato 12 posti letto Covid. Piana: preoccupazione per servizi ordinari

0
CONDIVIDI
L'ospedale Evangelico di Genova Voltri (foto d'archivio)

“Da sabato 22 gennaio 12 posti letto dell’ospedale Evangelico di Voltri potrebbero tornare a essere dedicati ai pazienti Covid se il numero dei ricoverati nell’Area Metropolitana genovese dovesse richiederlo.

Un’ipotesi che mi auguro non si concretizzi, legata all’aumento dei contagi e delle conseguenti ospedalizzazioni per coronavirus.

Se in un prossimo futuro ci dovesse essere un ulteriore coinvolgimento dell’ospedale voltrese nella gestione dell’emergenza potrebbe significare anche interrompere la funzionalità del pronto soccorso e di tutte le altre prestazioni sanitarie svolte all’interno della struttura ospedaliera, importantissime per il Ponente genovese e per le Valli Stura e Orba.

Con questa consapevolezza, sono certo che  il sistema sanitario regionale farà il possibile per scongiurare questa ipotesi tenendo conto di tutte le altre strutture e degli spazi disponibili nell’Asl3 Genovese e negli ospedali Galliera e San Martino”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale e commissario della Lega di Genova Alessio Piana.