Home Politica Politica Italia

Viviani al Parlamento: sostenere lavoro, semplificazione e tutela della filiera ittica

0
CONDIVIDI
Deputato ligure Lorenzo Viviani (Lega)

“Il provvedimento portato in aula, dopo un lungo ma
fruttuoso lavoro in Commissione, porta importanti elementi di novità nel
riordino del settore ittico, andando a tutelare lavoratori della pesca
professionale che potranno finalmente vedere valorizzato il loro lavoro
e accedere agli ammortizzatori sociali. Sempre che il Governo non cambi
idea nella manovra di bilancio”.

Lo ha dichiarato ieri il deputato ligure Lorenzo Viviani (Lega) relatore del provvedimento in discussione alla Camera
su “Interventi per il settore ittico e in materia di politiche sociali nel
settore della pesca professionale“.

“Tra le modifiche introdotte al testo unico – ha spiegato Viviani –

ci sono la semplificazione sulle licenze per le tasse governative, il
taglio delle lungaggini nei cambi di licenza sono un forte passo avanti
nella sburocratizzazione.

Sebbene molti aspetti del settore siano di
esclusiva pertinenza europea, all’interno delle competenze del Governo,
abbiamo delegato l’Esecutivo a intervenire su aspetti fondamentali della
tutela e valorizzazione del comparto.

Dall’indicazione sul pescato della
data di cattura, per dare garanzie a i consumatori e incentivare il
fresco dei nostri mari, alla tutela delle specificità regionali di pesca,
alla revisione delle quote tonno per valorizzare la filiera italiana”.