Home Spettacolo Spettacolo Genova

Venerdì sera all’Utri Beach ci sono i Timeless

0
CONDIVIDI
Venerdì sera all’Utri Beach ci sono i Timeless

Con la splendida voce di Cinzia Rapetto

Festa grande venerdì sera 15 marzo all’”Utri Beach” di Genova Voltri per l’atteso concerto dei Timeless, conosciuto gruppo genovese.

Il team ha più di venti anni di attività, ma non li dimostra. Infatti, la band genovese è stata fondata nel 1996

In questo lungo periodo diversi componenti si sono alternati agli strumenti, ma l’anima musicale del gruppo, formata da Paolo Ferrari e Pino Marinaro è rimasta immutata.

“Il nostro gruppo -racconta Paolo Ferrari- quando si è formato interpretava cover delle maggiori band di allora, e mi riferisco a Pink Floyd, Toto, Queen, Genesis, Deep Purple, Santana ed altri con estrazione prevalentemente Rock, un’anima rock che ci appartiene. Il nostro nome? Agli inizi avevamo un batterista che per quanto simpaticissimo ed intraprendente, non teneva il tempo. Ed ecco il “Gruppo senza tempo” appunto Timeless.”.

“Poi con gli anni – interviene Pino Marinaro – il repertorio è cambiato, come del resto succede a tanti gruppi musicali. Oggi abbiamo una particolarità forse unica nel panorama musicale credo non soltanto genovese: tutti i nostri spettacoli, tutti i nostri concerti sono rivolti… alle donne! Si, alle donne che cantano ed incantano. Mi spiego meglio: il nostro repertorio attuale è formato da canzoni esclusivamente interpretati da donne. Cantanti nazionali e di tutto il mondo. Alcuni esempi? Credo bastino i nomi di Mina, Loredana Bertè, Nina Zilli, Liza Minelli, Celine Dion, per proseguire con Tina Turner e Whitney Houston… a non è certo finita!”.

I Timeless, in questi anni, hanno tenuto spettacoli nei più importanti locali del genovesato, come Lucrezia, Casa Mia, Crazy Bull, Cancello del Cinabro, Teatro degli Emiliani di Nervi, Teatro Govi di Bolzaneto.

“Teniamo a precisare – spiega Paolo – che partecipiamo con grande piacere a concerti di beneficenza, e siamo spesso invitati a sagre estive, queste ultime numerosissime nell’entroterra ligure. Inoltre stiamo lavorando per mettere su uno spettacolo teatrale e musicale, non un musical, ma proprio una recitazione dove la trama porterà ad eventi musicali che faranno parte integrante della storia dello spettacolo”.

Il gruppo è attualmente è composto da 5 elementi, ecco la loro storia musicale.

Paolo Ferrari, ha una impostazione più pianistica che da tastierista, anche perché ha studiato col maestro Armaroli sulle impronte del jazz, fino a quando non è arrivato il momento di condividere le proprie interpretazioni con altri musicisti, e da qui.. con i Timeless.

Pino Marinaro, Storico bassista di Ivano Fossati, suonava nel gruppo dei “Poeti” capitanato appunto da Fossati. Prima dei Timeless era con gli “Scantinati Rossi”, underground genovese.

Camillo Spina, “svezzato” alla materia da Tullio De Piscopo, ha collaborato con il Progetto Spore nell’ambito del Rock Progressivo ed ha collaborato con artisti e cantautori come Zazza Esposito e Antonio Clemente.

Massimo Biffignandi, ha trascorsi di tutto rispetto, collaborando attivamente con Angela Baggi (corista di Giorgia), con la oramai genovese Nkem Nwabisi (più semplicemente: “Mia”) e con Grazia Quaranta.

Cinzia Rapetto è una autentica sorpresa: recitava, e trovandosi ad interpretare diversi ruoli in Musical, scoprì magicamente che poteva fare della sua voce uno “strumento”, e così è stato. In tempi più recenti ha fatto parte del cast del musical “Rent” rappresentato dalla compagnia “gli Amici di Jacky”; inoltre, ha in attivo quale attrice ma soprattutto regista la Commedia “Omaggio teatrale a Maria Vietz”.

Insomma, un super gruppo!

Per saperne di più naturalmente c’è la pagina internet dedicata, a questo indirizzo: www.facebook.com/timeless.genova/.

Intanto, venerdì andiamo ad ascoltarli all’ Utri Beach. Sarà un grande spettacolo!

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi