Home Spettacolo Spettacolo Genova

Ultima tappa per le Serate Gastronomiche di Recco

0
CONDIVIDI
Ultima tappa per le Serate Gastronomiche di Recco
Focaccia di Recco col formaggio IGP

Le Serate Gastronomiche Recchesi, una tradizione lunga oltre 40 anni con una formula gustosissima

Volgono verso la fine le Serate Gastronomiche Recchesi, che dallo scorso 12 luglio con i ristoratori cittadini, Angelo, Vitturin, Manuelina, da o Vittorio, Lino e Alfredo stanno caratterizzando l’estate ligure 2021, nel rispetto della tradizione nata nel 1976, Serate gastronomiche con menù studiati e proposti con la formula solita del “tutto compreso”.

Dopo la pausa di ferragosto si ricomincia. Ecco, così, le ultime Serate Gastronomiche recchesi 2021 in ricordo di Gianni Carbone; con il patrocinio Regione Liguria, Comune di Recco, Camera Commercio Genova, Fipe Liguria e Fepag Genova, Ascom Delegazione di Recco e Civ Recco on line e la collaborazione Pro Loco di Recco.

Giovedì 26 agosto – Ristorante LINO “Dal Golfo Paradiso alla Val D’Aveto”

Domenica 29 agosto – Ristorante ANGELO “Sua Maestà il Porcino”

Martedì 31 agosto Ristorante DA Ö VITTORIO ” Cena Superba”

I sabato d’agosto – Ristorante MANUELINA “Manuelina in Terrazza”

Ultima tappa per le Serate Gastronomiche di Recco
La titolare del Ristorante Da Lino (foto Claudia Oliva)

Giovedì 26 agosto – Ristorante LINO

“Dal Golfo Paradiso alla Val D’Aveto”

Calice di benvenuto con cuculli

Focaccia di Recco col formaggio I.G.P.

Acciughe salate di Camogli e quenelle di prescinseua della Valdaveto con finocchi e timo su crostino di pane ai cereali

Fagottini allo zafferano con farcitura di ricotta Valdaveto e verdure di stagione con calamaretti e vongole

Insalata di fiori di zucca sedano e San Ste’ con porcini grigliati e gamberi a vapore

Mousse allo yogurt colato e crema di pistacchio

Caffè

Vini liguri in abbinamento

€ 40,00 a persona tutto compreso.

Ultima tappa per le Serate Gastronomiche di Recco
Ultima tappa per le Serate Gastronomiche di Recco

 

Domenica 29 agosto – Ristorante ANGELO

“Sua Maestà il Porcino”

Frittura di porcini nostrani in panure

Trofie di borragine au tuccu di funghi

Porcini con patate alla maniera di “Adolfo”

“La Devastante” Crostata con crema e amaretti

Caffè

In abbinamento “Rosso di Luni”

€ 40,00 a persona tutto compreso.

I titolari di Ö Vittorio: i gemelli Gianni e Vittorio Bisso
I titolari di Ö Vittorio: i gemelli Gianni e Vittorio Bisso

Martedì 31 agosto Ristorante DA Ö VITTORIO

“Cena Superba”

Con la partecipazione straordinaria del comico Marco Rinaldi dei Soggetti Smarriti e dei Bruxabaracche

Aperitivo Brut con St. Jacques gratin

Il Doge e il re Sole

Focaccia di Recco col formaggio I.G.P.

Guglielmo Embriaco e Crociate

Pansoti Porcino d’Oro su crema di preboggion

Guglielmo Embriaco e il Preboggion

Pulpo a la Gallega

Cristoforo Colombo e la Spagna

Torta Meneghina con crema allo zabaione “bye bye Milano”

Il tiranno di Milano e i genovesi

Caffè

Il digestivo della Superba

Bianco “La Superba” Coronata DOC 2020 Andrea Bruzzone

€ 45,00 a persona tutto compreso.

Una serata in terrazza alla Manuelina
Una serata in terrazza alla Manuelina

Tutti i sabato d’agosto – Ristorante MANUELINA

“Manuelina in Terrazza”

Frizzante Benvenuto

Catalana di crostacei

La Focaccia di Recco col formaggio IGP

La “Paccherata” Proposta ogni settimana con un sugo diverso

Dolce sfoglia di focaccia con la chantilly e fragole

Le Ribolle di Tenuta Stella

Il prezzo è € 45,00 a persona vini inclusi.

“Dopo le devastanti conseguenze che la ristorazione ha subito dalla pandemia Covid-19 – spiegano i ristoratori – ci si è dovuti far forza per ritrovare l’entusiasmo e ritornare alle vecchie abitudini.

I Ristoranti del Consorzio Recco gastronomica, forti comunque della loro storia, si sono ritrovati uniti nell’intenzione di mantenere ciò che da oltre quarant’anni li caratterizza, le Serate Gastronomiche Recchesi che anche per il 2021 non hanno saltato il loro appuntamento, pur se proposte ancora una volta in versione estiva anziche nel loro periodo tradizionale di febbraio, marzo e aprile.

Chiamate familiarmente “le serate”, hanno una storia lunga oltre quarant’anni, da quando nel 1976  i ristoratori recchesi riunitisi per primi in gruppo, precursori di un successo ripreso poi da tutta Italia, vararono per la prima volta le Serate gastronomiche.

Una formula che ora sembra scontata, ma a quei tempi fu un fenomeno: un menù con i piatti più tradizionali del proprio territorio ad un prezzo predefinito comprensivo delle bevande.

Fu un successo immediato, ristoranti pieni e così tante richieste che li portarono per anni a dover riproporre più repliche della stessa serata per tentare di soddisfare tutti. Erano altri tempi, è vero, ma il consenso fu tale e il ricordo così vivo, che ancora oggi annualmente i ristoratori recchelini, oltre al piacere di farlo, si sentono anche in dovere di riprenderle.

Questo è un arrivederci al 2022, sempre con le Serate Gastornomiche recchesi.”

Si consiglia la prenotazione.