Home Politica Politica Imperia

Tricolore Macron su Comune Imperia. Presidente Piana: vergognoso e anticostituzionale

0
CONDIVIDI
Imperia: tricolore di Macron su palazzo comunale di Scajola

Bufera sul web. Il sindaco di Imperia Claudio Scajola, intervenendo sulla vicenda che ha visto il richiamo a Parigi dell’ambasciatore francese a Roma, ieri sera ha deciso di illuminare la facciata del palazzo civico con i colori della bandiera francese, prendendo posizione contro il Governo italiano.

Ex ministro e attuale sindaco Scajola antigovernativo: tricolore Macron su Comune Imperia

“Un episodio – ha commentato il presidente del consiglio regionale Alessandro Piana – non solo vergognoso nei confronti del nostro Paese che finalmente ha un esecutivo che ne conserva la dignità in tutta Europa, a differenza di quanto è accaduto fino a poco tempo fa, ma anche anticostituzionale.

Infatti, la materia è normata in maniera precisa dal presidente della Repubblica nel decreto numero 121 del 2000, che all’articolo 8, comma 1 del quarto capo ‘Disposizioni Generali e finali’ recita: ‘All’esterno e all’interno degli edifici pubblici si espongono bandiere di Paesi stranieri solo nei casi di convegni, incontri e manifestazioni internazionali, o di visite ufficiali di personalità straniere, o per analoghe ragioni cerimoniali […], salve le regole di cerimoniale da applicare in singole occasioni su indicazione del Governo’.

Auspico un immediato passo indietro rispetto a questa irrispettosa scelta del sindaco Scajola, che dovrebbe rivolgere le sue scuse ai cittadini ai quali la sua amministrazione dovrebbe pensare.

A Scajola ricordo che l’unica bandiera da esporre con orgoglio fuori dal Comune è quella italiana.

W l’Italia, W il nostro tricolore e il nostro Governo che non abbassa la testa!”.

 

Alessandro Piana, presidente del consiglio regionale della Liguria