Home Cronaca Cronaca Italia

Tragedia a Fabbrico, nel rogo della casa muoiono due fratellini

0
CONDIVIDI
Abitava a Genova il camionista deceduto nell’incidente in A7
Abitava a Genova il camionista deceduto nell’incidente in A7

Inutile l’intervento dei soccorsi. Intossicati il padre, due vicini ed un vigile del fuoco. La tragedia in provincia di Reggio Emilia

Quella che si è verificata a Fabbrico, in provincia di Reggio Emilia, è stata una terribile tragedia.

Un incendio è divampato, ieri sera, intorno alle 22 al piano terra di una casa di viale Matteotti 15 a Fabbrico. Nel rogo sono morti due bambini, rispettivamente di 7 e 8 anni, fratello e sorella di origine pakistana.

Tragedia a Fabbrico, nel rogo della casa muoiono due fratellini
Tragedia a Fabbrico, nel rogo della casa muoiono due fratellini

I due piccoli sarebbero rimasti intrappolati dalle fiamme al piano superiore. I vigili del fuoco, arrivati da Guastalla e da Luzzara, non sono riusciti a salvarli a causa delle fiamme.

L’allarme sarebbe partito dalla madre che abitava al piano superiore con i piccoli che, in stato confusionale, avrebbe chiesto aiuto. Un tentativo di soccorso sarebbe stato effettuato anche dal padre e da un parente che sono stati colpi però da malore e intossicati dal fumo.

Anche un vicino di casa è intervenuto cercando di entrare per salvare i piccoli ma le fiamme sviluppate e il fumo denso non gli hanno permesso d’intervenire ed è dovuto ricorrere anche lui alle cure mediche.

Sul posto sono arrivati, oltre ai vigili del fuoco, anche carabinieri, medici e volontari del soccorso. L’area è stata transennata e messa in sicurezza, mentre i vigili del fuoco entravano all’interno, in condizioni difficili.

Un vigile del fuoco ha dovuto far ricorso al respiratore.

I VVF hanno faticato a lungo per arrivare all’ultimo piano dai bambini ma, purtroppo, non c’era più nulla da fare.

Alcuni testimoni avrebbero riferito di aver udito come l’esplosione di una bombola del gas.