Home Politica Politica Genova

Toti sale sul palco a Pontida. Poi selfie con Salvini e colleghi Fedriga, Zaia, Fontana

0
CONDIVIDI
Pontida 2018: Toti, Salvini, Fedriga, Zaia, Fontana

“A Pontida con i governatori Luca Zaia, Attilio Fontana, Massimiliano Fedriga e il segretario della Lega Matteo Salvini. Storie diverse, bandiere diverse, ma un sogno comune: cambiamo insieme l’Italia”.

Lo ha dichiarato il presidente della giunta regionale Giovanni Toti, che ieri è salito sul palco leghista installato sul “Sacro Prato” di Pontida: “Ma quanti siete quest’anno? Fa impressione”. Davanti ai 100mila sostenitori di Salvini, il governatore ligure ha parlato dell’esperienza di vittorie del centrodestra e di buon governo nella nostra regione ringraziando anche l’ex assessore regionale e attuale sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nonché segretario della Lega Liguria, Edoardo Rixi.

Accanto a Toti, si sono schierati il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana, la vicepresidente della giunta regionale Sonia Viale, l’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, l’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti, il capogruppo Franco Senarega, il vice capogruppo Paolo Ardenti, i consiglieri Alessandro Puggioni, Giovanni De Paoli e Vittorio Mazza.