Home Politica Politica Genova

Toti: ok a balneari, orti e piccoli lavori edili lasciati a metà. Lunedì riunione in Regione

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti (foto di repertorio fb)

Stasera il governatore Giovanni Toti ha annunciato una riunione in Regione con gli assessori alla Sanità, alla Protezione civile e con i tecnici per “ragionare sull’applicazione delle nuove misure, previste dal Governo, che dureranno fino al 4 maggio”.

“Sicuramente – ha aggiunto Toti – da lunedì potremmo prevedere l’avvio di alcune opere ad esempio per i concessionari balneari o per chi possiede un orto e un appezzamento di terra che ne fa un uso personale, così come qualche piccolo lavoro edile lasciato e metà.

Nella convinzione che gli italiani stanno imparando a convivere con il coronavirus e che non potremo stare chiusi in casa fino alla fine del contagio, anche perché i soldi promessi dl governo non sono ancora arrivati e tante imprese e tante aziende si devono rimboccare le maniche per iniziare un percorso di normalità, bisognerà prevedere misure di sicurezza per dare il via ad una ripartenza anche graduale.

Nel frattempo, per oggi e domani dobbiamo essere attenti e rigorosi, perché solo così la nostra vita potrà ritornare alla normalità”.

Ovviamente dovranno essere scrupolosamente seguite le regole anti Covid-19 previste dagli esperti, prima fra tutte la distanza interpersonale di un paio di metri.