Home Cronaca Cronaca Genova

Topo d’auto marocchino arrestato in via dei Mille

0
CONDIVIDI
Topo d’auto marocchino arrestato in via dei Mille
Furto in auto (foto di repertorio)

Notato da un agente fuori servizio che ha chiamato i rinforzi

Ieri sera la polizia ha arrestato un marocchino di 27 anni per tentato furto aggravato.

Un assistente capo dell’UPGSP, mentre si recava a prendere servizio presso la Caserma Ilardi di Sturla, ha visto il 27enne, conosciuto per i suoi reati, aggirarsi con fare sospetto tra le auto in sosta in via dei Mille ed ha deciso di parcheggiare la sua vettura per osservarlo meglio.

Questa mossa ha consentito al poliziotto di vedere il ladro cercare di aprire alcune auto parcheggiate per poi intrufolarsi all’interno di una di queste.

A quel punto l’assistente ha immediatamente chiamato i “rinforzi” consentendo così agli agenti intervenuti di bloccare il ladro che nel frattempo aveva rubato, all’interno della macchina rovistata, una banconota da 10 euro ed alcuni effetti personali.

Il 27enne, con svariati precedenti penali per furti e spaccio e da poco scarcerato, è stato condotto nel carcere di Marassi.