Home Cronaca Cronaca La Spezia

Topi d’auto alla Spezia, denunciati italiano e bosniaco

0
CONDIVIDI
Topi d’auto alla Spezia, denunciati italiano e bosniaco
Le telecamere di videosorveglianza alla Spezia e il momento del furto nell'auto

Lo scorso 22 luglio, testimoni segnalavano al 112 NUE la presenza in via Roma alla Spezia di due uomini che si aggiravano con fare sospetto intorno ad un’auto di grossa cilindrata lì posteggiata.

La volante immediatamente inviata sul posto accertava che era stato infranto un vetro dell’auto ed erano state asportate dal suo interno due borsette da donna, mentre gli autori si erano già allontanati.

Gli approfondimenti svolti dagli agenti della 3^ sezione della Squadra Mobile della Questura della Spezia che, anche con l’ausilio di filmati recuperati da privati cittadini e della videosorveglianza della zona, e grazie alle testimonianze assunte, sono riusciti ad individuare i due responsabili.

Si tratta di un italiano di 43 anni e di un bosniaco di 38 anni, entrambi pluripregiudicati gravitanti in provincia.

I due sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato in concorso.

La posizione soggettiva del cittadino italiano è al vaglio della Divisione Anticrimine, mentre per quella del cittadino bosniaco sta procedendo l’Ufficio Immigrazione.