Home Sport Sport Genova

The ocean race europe: il Vela day della I-Zona FIV al Porto Antico

0
CONDIVIDI

Il Porto Antico di Genova, da domani a domenica, sarà il quartier generale della “The Ocean Race Europe” con l’arrivo dei primi equipaggi previsto già nella prossima notte.

Nell’occasione, il Comitato I-Zona FIV fornirà la massima collaborazione all’organizzazione dell’evento grazie agli oltre 40 mezzi messi a disposizione con il coordinamento dei Circoli Velici della I-Zona. Saranno quattro le giornate di grande impegno, in mare e anche a terra. La squadra del Consiglio del presidente Maurizio Buscemi, con la collaborazione di dirigenti e istruttori che si avvicenderanno ogni giorno, organizza 3 giornate di attività dedicate al Vela Day da venerdi a domenica.

Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela in collaborazione con Kinder Joy of moving e le Società affiliate promuove la cultura del mare e lo sport della Vela attraverso l’appuntamento del Vela Day. Un evento dedicato a tutti coloro che, dai sei anni compiuti, vogliono avvicinarsi e scoprire più da vicino quanto sia affascinante il mondo della vela.

Al Porto Antico di Genova, cosi come in altri 32 circoli che da Levanto a Ventimiglia hanno dato la propria adesione, sarà possibile entrare a contatto con questa disciplina attraverso le informazioni di personale competente e specializzato e, naturalmente,  la possibilità di provare le imbarcazioni in mare (Optimist, 555, barche di altura). Al Porto Antico, come nei 4 centri di vela paralimpica della I-Zona FIV (LNI Chiavari e Lavagna, LNI Sestri Ponente, LNI Savona, YC Imperia), sono attese anche le famiglie con ragazzi disabili per la prova delle imbarcazioni Hansa 303, progettate appositamente per loro.

“Vogliamo cercare, in una location di passaggio strategica come il Porto Antico e in occasione di un grande evento come The Ocean Race Europe, di avvicinare il maggior numero di persone di ogni età alla Vela – afferma Maurizio Buscemi – Lo sforzo, in queste 3 giornate, sarà massimo e finalizzato a promuovere nel migliore dei modi uno sport che permette alle famiglie di vivere un rapporto unico con la natura e con l’acqua, ai giovani di crescere in modo armonioso e divertirsi”.

L’area della I-Zona FIV, con il fattivo supporto dei Circoli Genovesi, si trova in piazzale Mandraccio, nelle vicinanze della ruota panoramica, ed è accessibile al pubblico, per informazioni o prove in acqua senza prenotazione (basta presentarsi), ogni giorno, da venerdì a domenica dalle 9:30 alle 18:30. Saranno attivi anche il Progetto Cercando Calipso, l’iniziativa di inclusione sociale del Comune di Genova, e Sail Inclusive di vela per disabili promossa dalla presidenza nazionale della LNI.