Home Spettacolo Spettacolo Imperia

Successo per lo Street Food ad Imperia

0
CONDIVIDI
Successo per lo Street Food ad Imperia

Il weekend dell’Immacolata, ha visto via Cascione ad Imperia colorarsi con gli stand dello Street Food e gli operatori dei prodotti tipici.

Diverse bandiere sventolavano come simbolo della provenienza della proposta gastronomica: la bandiera del Belgio per la birra; quella americana per lo stand degli hot dog e dei maxi burger; quella dei “4 mori” per lo stand sardo e quella di “Slow Food” per i prodotti tipici.

Il tutto accompagnato dai colori degli allestimenti degli stand, dalle tovaglie rosse posizionate sopra ogni tavolo e dall’arcobaleno formato dalle migliaia di persone che hanno passeggiato per la via per poi scegliere quali specialità gustare. Ogni stand è stato preso d’assalto a partire dalla mattina di venerdì fino a domenica sera.

“E’ la prima volta che in via Cascione viene organizzato – spiega Aimo Luciangela, presidente del Comitato San Maurizio, organizzatore della manifestazione – un evento come questo dove il pubblico può fruire contemporaneamente di svariate specialità regionali di tutte le provenienze.

Il successo ottenuto in questi tre giorni è la dimostrazione che la fiducia avuta dall’Amministrazione Comunale nel binomio Comitato San Maurizio – Associazione Italiana Cuochi Itineranti, dovrebbe essere stata ripagata. Così, anche come, il supporto avuto dai commercianti della via che hanno dato il loro consenso con la raccolta firme.”

“Abbiamo accettato con molto piacere la proposta del Comitato San Maurizio – sottolinea Massimo Perrone, presidente dell’Associazione Italiana Cuochi Itineranti – di ‘scommettere’ su una location diversa dagli altri eventi di ‘cibo da strada’ che si erano svolti ad Imperia, perché la nostra Associazione, oltre al raggiungimento dei propri obiettivi e di quelli degli associati, si prefigge con i propri eventi di valorizzare i luoghi in cui veniamo ospitati e di creare delle sinergie positive con le attività commerciali presenti. I nostri sforzi vengono sempre ripartiti a 360 gradi ed un successo come quello ottenuto ad Imperia oltre che a gratificarci ci inorgoglisce. Voglio concludere con ringraziamenti, che questa volta saranno un po’ lunghi.

Voglio iniziare con la Teknoservice che ci ha supportato per la raccolta rifiuti venendo incontro alle nostre esigenze, infatti al termine di ogni serata i rifiuti prodotti venivano subito raccolti da un addetto della ditta stessa. Proseguo con l’Amministrazione Comunale e l’ufficio commercio, un ringraziamento al Comitato San Maurizio nella persona della presidente Luciangela per aver creduto nelle nostre potenzialità e per ultimo, anche se è il più importante, ai commercianti di via Cascione per averci dato una calorosa accoglienza. Abbiamo in cantiere altri progetti da poter svolgere insieme al Comitato San Maurizio, auspico che, anche, il giudizio positivo del pubblico ci faccia continuare nella giusta direzione.”