Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Pro Vercelli 5-1, pokerissimo servito al Picco

0
CONDIVIDI

Pokerissimo dello Spezia che supera per 5-1 la Pro Vercelli al Picco con una prova di forza importantissima per le rivali alla serie A.

Dopo appena ’12 minuti è Giardino a suonare il violino per la prima volta trasformando un calcio di rigore. Dopo quattro minuti è Marilungo a raddoppiare. La Pro Vercelli reagisce e al ’23 è Paghera a riaprire il match.

Al ’72 è Gilardino a bissare il gol del primo tempo superando Pigliacelli e il poker lo segna Marilungo. Il pokerissimo lo segna Awua per il 5-1 finale.

fc

SPEZIA-PRO VERCELLI 5-1

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Capelli (dal 65′ Terzi), Giani, Augello; Maggiore (dal 75′ Awua), Juande, Pessina; De Francesco (dal 64′ Mora); Marilungo, Gilardino. A disposizione: Bassi, Di Gennaro, Ceccaroni, Corbo, Masi, Mulattieri, Bolzoni, Forte, Granoche. All. Gallo.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Alcibiade (dal 38′ Gatto); Ghiglione, Paghera (dal 64′ Morra), Vives, Castiglia, Mammarella; Raicevic (dal 37′ Bifulco), Reginaldo. A disposizione: Marcone, Berra, Rovini, Alex, Ivan, Da Silva, Pugliese, Jidayi, Germano. All. Grassadonia.

Arbitro: Sig. Daniele Martinelli di Roma

Gol: 12′ rig. Gilardino (S), 16′ Marilungo (S), 23′ Paghera (PV), 72′ Gilardino (S), 90′ Marilungo (S), 94′ Awua (S)

Ammoniti: Bifulco (PV), Ghiglione (PV), Castiglia (PV), Marilungo (S)