Home Cronaca Cronaca Genova

Spaccio di droga continuo a Prè: tre africani arrestati dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto d'archivio)

Ieri in via Prè a Genova i carabinieri i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ge-Centro hanno arrestato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” tre cittadini stranieri.

Il primo è un 45enne senegalese che è stato sorpreso mentre cedeva in cambio di alcune banconote da 10 euro della “cocaina crack” a un 28 enne genovese.

Il pusher, allo scopo di evitare il controllo, ha opposto attiva resistenza ai carabinieri, che poi sono riusciti a bloccarlo. Perquisito, è stato trovato in possesso ulteriore dosi della stessa sostanza e di un grammo di “eroina” e la somma di 65 euro.

Il secondo è un altro senegalese, di 44 anni, che è stato fermato e trovato in possesso di alcuni grammi di “marijuana” e di una somma di 40 euro.

Il terzo è un 23enne del Gambia, irregolare, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, che è stato arrestato dalla pattuglia della Stazione dell’Arma di Ge-Maddalena, con i colleghi del C.I.O. di Milano, in vico del Fornaio. Lo straniero aveva appena ceduto a un marocchino alcune dosi di “marijuana”.

Tutta la droga e il denaro sono stati sequestrati.