Home Cronaca Cronaca Genova

Sestri Levante, rubano borsetta a peruviana: presi due giovani nordafricani

0
CONDIVIDI
Carabinieri e stazione ferroviaria di Sestri Levante

Ieri i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sestri Levante hanno identificato e denunciato in stato di libertà due giovani extracomunitari, senza fissa dimora e mai rimpatriati, per il furto con destrezza di una borsetta, consumato sul lungomare di Sestri Levante.

Gli autori del reato, un minorenne algerino di 17 anni e un 21enne marocchino, hanno approfittato di un momento di distrazione della vittima, una peruviana di 55 anni, per sottrarle la borsetta che aveva momentaneamente appoggiato su una panchina, su cui si era seduta per rilassarsi.

Quando la donna si è accorta del furto i due nordafricani erano già fuori dalla sua portata e non ha potuto fare altro che chiamare i carabinieri.

Immediatamente la centrale operativa dei carabinieri ha inviato in zona una pattuglia per le ricerche.

I militari, avendo intuito che la via di fuga potesse essere quella della stazione ferroviaria, si sono diretti allo scalo, fermando i due giovani malviventi prima che salissero a bordo di un treno diretto a Genova.

Erano ancora in possesso della borsa che i carabinieri hanno recuperato e restituito alla persona offesa.

I due nordafricani sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per concorso di persona nel reato di furto. Il diciassettenne, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica dei Minorenni di Genova, è stato collocato in una comunità.