Home Cronaca Cronaca Savona

Serata con presunto saluto romano in locale Albissola, procura Savona apre fascicolo

0
CONDIVIDI
Serata con presunto saluto romano in locale Albissola, procura Savona apre fascicolo

La Procura di Savona ha avviato le indagini del caso in merito ad una presunta serata a tema nazista che si sarebbe svolta in un pub ad Albissola Marina lo scorsoo 26 gennaio.

Il caso era nato dalla denuncia su Facebook dell’associazione Villapiana Antifascista, che lunedì 17 febbraio ha scoperto su youtube un video con la ripresa della serata al Ristopub Birreria N.7, con un concerto del gruppo Feanor, dove ci sarebbero stati saluti romani, bandiera con croce celtica e canzoni di esaltazione di fascismo e nazismo. Il video, poi, sarebbe stato rimosso.

Contro l’evento sono intervenuti il Comune di Albissola Marina e la sezione Anpi di Albissola Marina e di Albissola superiore.

Il fascicolo è attualmente nelle mani del procuratore capo Ubaldo Pelosi per appurare se nel comportamento delle persone coinvolte nella serata siano ravvisabili eventuali estremi di reato, in particolare l’ipotesi di apologia del fascismo, ma anche per valutare eventuali responsabilità del gestore del locale.

Dal canto loro i titolari del pub, rimandano al mittente le accuse. Su un post della pagina Facebook del locale si legge: “In seguito agli articoli usciti su alcuni giornali e agli atti diffamatori gratuiti nei nostri confronti ci tenevamo a chiarire che il nostro pub affitta la sala anche per eventi o feste di cui non sempre si conoscono gli ospiti, da dove vengano o cosa facciano nella vita. Con tutta trasparenza vogliamo rassicurare dichiarando la nostra estraneità al contenuto della serata in questione. Noi siamo imprenditori, vendiamo hamburger e spilliamo birra ed è quello che facciamo da un anno e mezzo a questa parte quindi riteniamo che attaccarci e diffamarci con recensioni non veritiere infanghi solo l’immagine del locale e lo troviamo alquanto squallido.”