Home Consumatori Consumatori Genova

Scarafaggi sui treni regionali, Trenitalia risponde all’assessore: caso isolato

0
CONDIVIDI
Scarafaggi sui treni (foto di repertorio)

Scarafaggi segnalati lo scorso dicembre dagli utenti sui treni regionali Sestri Levante-Savona e Savona-Recco. Oggi in Consiglio regionale è stata discussa l’interrogazione presentata dal capogruppo leghista Franco Senarega, che all’indomani delle segnalazioni aveva chiesto un intervento di Regione Liguria.

Regionale 11223 e 21025 Savona-Recco, pendolari: vetture invase da scarafaggi

Savona-Recco, scarafaggi sui treni: interrogazione in Regione di Ardenti e Senarega

“Secondo quanto riferito in aula dall’assessore ai Trasporti Gianni Berrino – ha spiegato Senarega – risulta che gli interventi di pulizia previsti dal contratto di servizio Regione Liguria-Trenitalia siano stati effettuati regolarmente e quindi la presenza di blatte sui convogli dei treni regionali a metà dicembre sia stato un caso isolato.

I cartellini di servizio che registrano gli interventi di pulizia a bordo dei convogli, hanno infatti indicato che il personale ha effettuato i lavori come programmato. Inoltre, con il previsto, progressivo rinnovo dei treni, questi gravi disagi non dovrebbero più accadere.

In ogni caso, Regione Liguria mantiene monitorata la situazione”.