Home Spettacolo Spettacolo Genova

Sabato ad Arenzano in scena Daniele Raco con La Gallina

0
CONDIVIDI
Sabato ad Arenzano in scena Daniele Raco con La Gallina

Con Daniele Raco al Sipario Strappato di Arenzano si ride (e si riflette) sulle dipendenze. Sabato 24 alle 21.

Sabato 24 ottobre alle ore 21 al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) il comico Daniele Raco porta in scena “La gallina – Storie d’azzardo e altre storie”.
Si può ridere della propria dipendenza? Si può ridicolizzare un problema fino a farlo diventare quasi innocuo?
Daniele Raco, a un certo punto della sua vita, incappa nel gioco d’azzardo che presto diventa patologico. Anni di oblio, e poi la rinascita, e quindi il desiderio di parlarne: ma a modo suo, da comico.
Come un novello Ulisse che dopo un viaggio allucinante torna nella sua Itaca, Daniele racconta il viaggio e il ritorno dal baratro dell’azzardopatia.

Si ride sempre e nonostante tutto.

Daniele Raco è nato a Savona nel 1972, e lavora come comico e autore nel mondo del cabaret italiano, con più di quindici anni d’attività, esibizioni dal vivo e cinque spettacoli da solista. Artista poliedrico, la sua carriera lo ha visto dividersi tra cinema, televisione, radio ed editoria. Nel 1995 arriva in finale al Festival Nazionale del Cabaret. Da allora, inizia a collaborare con format televisivi quali Ci vediamo su RAI UNO, Mai dire domenica, Comedy Club e Zelig. A livello teatrale, ha fondato la Stand up comedy co. Marx bros. ed è stato autore e interprete in diversi spettacoli.
Da sempre appassionato di wrestling, Raco collabora, come lottatore, con la federazione italiana ICW (Italian Championship Wrestling) con il personaggio di Kombat Komedian. Alle sue vicende legate all’esordio sul ring è ispirato il docufilm “Kombat Komedian – Da comico a wrestler in 300 giorni”, realizzato dallo stesso Raco e pubblicato a puntate su YouTube.

I posti a teatro saranno assegnati su prenotazione o comunque previa compilazione di appositi moduli all’ingresso (o scaricabili dal sito www.ilsipariostrappato.it).
Le poltrone saranno distanziate e gli spettatori dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina.
Lo staff del teatro provvederà a fornire gel sanificante sia all’ingresso (dove verrà misurata anche la temperatura corporea) sia al primo piano.
Gli abbonati possono disporre di un posto fisso a loro scelta per tutti gli spettacoli.

Info e prenotazioni: 3396539121