Home Consumatori Consumatori Genova

Recco: generosa donazione rivolta ad attività di sostegno

0
CONDIVIDI
Recco: generosa donazione rivolta a attività di sostegno

Carlo Gandolfo, sindaco di Recco, ha comunicato che sabato 10 aprile il Comune ha ricevuto una generosa donazione rivolta ad attività di sostegno rivolte ai cittadini. «Si tratta di risorse che saranno impiegate per un’ulteriore fornitura di buoni spesa   ̶  ha spiegato il primo cittadino   ̶  e per permettere alle famiglie in difficoltà di pagare l’affitto. Inoltre, di concerto con l’assessore ai servizi sociali Francesca Aprile, stiamo lavorando per dotare tutti i cittadini di mascherine lavabili e riutilizzabili, adatte a durare nel tempo.

La Regione Liguria, con il presidente Toti, sta facendo il massimo sforzo per distribuire gratuitamente alla popolazione i presidi di protezione, anche il Comune di Recco sta lavorando in questa direzione. Per il momento si tratta solo un’ipotesi che vedremo di concretizzare nei prossimi giorni».

Gandolfo ha anche ricordato che chi vuole fare donazioni al comune di Recco può utilizzare il conto corrente con Iban IT92J0306932120100000046072 e causale pro emergenza Covid-19. Si è conclusa la distribuzione di 300 mascherine donate dall’Ascom alle attività economiche e commerciali della città, aperte in questi giorni di emergenza sanitaria.

L’Amministrazione comunale, grazie ai volontari della Protezione civile impegnati sul campo, ha organizzato la consegna a tutti gli interessati. Pienamente operativi anche i posti di blocco della Polizia locale all’uscita del casello Autostradale di Recco con i controlli di tutte le vetture in transito. Il sindaco ha anche ricordato che sono attive h24 le telecamere per la letture delle targhe di tutti i veicoli. ABov