Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, affidati lavori di restyling muro di sostegno a Verzemma

0
CONDIVIDI
Recco, affidati lavori di restyling muro di sostegno a Verzemma

Recco affidati i lavori per la ricostruzione del muro di sostegno in via Verzemma. 

 Alla Solari Silvano di Chiavari, impresa aggiudicataria dell’appalto, sono affidati i lavori di ricostruzione di una porzione di muro di sostegno della strada comunale carrabile di via Verzemma. Il progetto, redatto dal Settore Lavori Pubblici e approvato in Giunta per un impegno di spesa di 125mila euro.

Il lavoro comprende di una porzione dedicata alla ricostruzione del muro, della tipologia a mensola, che si svilupperà per una lunghezza di 18 metri.

L’intervento è necessario a causa dello svuotamento del terreno posto a valle di via Verzemma che ha provocato il restringimento della strada stessa. L’opera è affidata per circa 85mila euro, con un ribasso del 23% sull’importo a base di gara.

«Con questo intervento andremo a consolidare un tratto della strada, ripristinando la viabilità e riducendo le condizioni di potenziale pericolo. Continua l’impegno dell’amministrazione comunale sul fronte della messa in sicurezza del territorio». Sottolineano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo. 

Conclusa la pulizia straordinaria delle cunette in via Ageno e via Don Polleri a Recco.

Il lavoro di pulizia delle cunette stradali è terminato sia in via Ageno che in via Don Polleri. Una ditta specializzata nel settore si è occupata dell’intervento sulle aree esterne della carreggiata delle due strade di collegamento alle frazioni collinari.

L’attività ha avuto l’obiettivo di liberare le cunette dal terriccio, erba e detriti, che si erano accumulati ai bordi delle strade, per migliorare la canalizzazione e il deflusso delle acque piovane in funzione preventiva contro il rischio idraulico.

«L’intervento è stato programmato dall’assessore alla manutenzione Caterina Peragallo, per favorire il corretto scorrimento delle acque piovane e mantenere in sicurezza la viabilità, rendendo più sicuro il fondo stradale». commenta il sindaco Carlo Gandolfo. ABov