Home Cronaca Cronaca Genova

Rapallo, in azione una gru alta 60 metri per rimuovere le barche affondate

0
CONDIVIDI
A Rapallo yacht affondati per il maltempo

Una gru alta 60 metri è stata posizionata su una chiatta ed è al lavoro a Rapallo per la rimozione degli yacht e delle imbarcazioni affondate a causa della mareggiata del 29 ottobre scorso.

Al momento, risulta che delle 337 barche presenti nel porto Carlo Riva, devastato dalla mareggiata che ha abbattuto la diga solo 138 siano rimaste a galla (111 affondate, 34 finite sugli scogli, 52 introvabili).

A queste imbarcazioni occorre aggiungere quelle altre affondate, che non erano ormeggiate presso il porto privato. Complessivamente dovrebbero quindi essere circa 250. Al momento ne sono state recuperate 120.

Per molte imbarcazioni le operazioni sono complesse. Serviranno molte settimane per completare l’opera. Da ieri la gru si è affiancata ai mezzi già presenti e operativi ed è già stata impiegata per rimuovere alcuni dei più grandi yacht.