Home Spettacolo Spettacolo Genova

Peter Erskine Trio a Camogli

0
CONDIVIDI
Peter Erskine Trio a Camogli
Peter Erskine Trio a Camogli

Peter Erskine Trio a Camogli al Teatro Sociale il 19 novembre alle 19:30 nell’ambito degli aperitivi in jazz.

Peter Erskine Trio a Camogli, Genova.

La leggenda del jazz mondiale Peter Erskine ospite al Teatro Sociale di Camogli: con il suo Trio è protagonista dell’aperitivo in jazz di venerdì 19 novembre

Torna questo fine settimana l’amatissimo appuntamento con gli aperitivi in jazz delle 19:30.

Sul palco del Teatro Sociale di Camogli venerdì 19 novembre il Peter Erskine Trio, con Alan Pasqua al pianoforte e Darek Oles al contrabbasso.

Ed Erskine, ovviamente, alla batteria.

È il terzo appuntamento con il nuovo format degli aperitivi in jazz – e il decimo della densissima stagione ottobre-dicembre che segna la riapertura del Teatro Sociale di Camogli e sta raccogliendo uno straordinario successo di pubblico – quello che ci aspetta venerdì 19 novembre alle 19:30.

Il grande ospite della serata è il batterista statunitense di musica jazz Peter Erskine, tra i più apprezzati e famosi del mondo, noto per la sua tecnica eccezionale e per la sua versatilità musicale.

Peter Erskine Trio mette insieme la batteria di Peter Erskine, una delle leggende viventi del jazz, con il pianoforte di Alan Pasqua (compositore e insegnante, oltre che tastierista dei Giant nei loro primi due album) e il contrabbasso di Darek Oles (noto anche con il nome completo, Darek Oleszkiewicz). I

tre, che suonano insieme da anni riscuotendo successi in tutto il mondo, sono uniti da una profonda amicizia e dalla collaborazione in molti album – l’ultimo è “3 Nights in L.A.” – e sono protagonisti in queste settimane di un tour nazionale ed europeo.

Peter Erskine ha scritto pagine fondamentali nella storia musicale del jazz globale. Nasce nel 1954 a Somers Point, nel New Jersey, inizia a suonare la batteria a 4 anni e debutta a 18 con la Stan Keaton Orchestra.

Il suo nome è legato in particolare alla musica fusion, diffusasi negli Stati Uniti tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta. In questo genere, che contamina le scale e le armonie jazz con i ritmi rock e funk, Erskine si esprime ai massimi livelli, militando come batterista nelle due più importanti “fusion band” di tutti i tempi.

La sua leggenda inizia con i Weather Report, poi insieme a Jaco Pastorius e Joe Zawinul diventa membro fondamentale e lascia una traccia indelebile nel jazz degli anni Ottanta all’interno degli Steps Ahead.

Votato miglior batterista dell’anno per dieci volte dai lettori del Modern Drummer Magazine, la sua versatilità e le sue numerose collaborazioni con musicisti, big band e blasonate orchestre sinfoniche lo hanno portato a essere presente in ben 600 dischi.

Tutte le informazioni sono sul sito www.teatrosocialecamogli.it e sui canali social del Teatro: su Facebook e su Instagram cercando @teatrosocialecamogli.