Home Sport Sport La Spezia

Pescara-Spezia 3-2, Mancuso scatenato travolge le Aquile

0
CONDIVIDI
Spezia Calcio

Un Mancuso scatenato schianta lo Spezia nel posticipo di Serie B dando una brusca frenata alle ambizioni play off dei liguri.

Pronti via e Macaluso segna una doppietta tra il ‘14 e il ‘16 affossando lo Spezia che cerca di reagire invano.

Nella ripresa lo stesso Macaluso cala il tris dopo appena otto minuti. I Gol al ‘22 di De Francesco e al ‘27 della ripresa di Mulattieri rimettono pepe alla sfida ma per lo Spezia è un ko amaro.

fc

PESCARA-SPEZIA 3-2
Marcatori: 14’pt rig. Mancuso, 16’pt Mancuso, 8’st Mancuso; 22’st De Francesco, 27’st Mulattieri

PESCARA (4-3-3)
Fiorillo; Balzano, Coda, Perrotta, Fiamozzi; Machin, Brugman, Valzania; Falco (1’st Capone), Pettinari, Mancuso. A disp. Baiocco, Yamga, Bunino, Fornasier, Cocco, Mazzotta, Gravillon, Carraro, Cappelluzzo, Coulibaly, Baez. All. Giuseppe Pillon

SPEZIA (4-3-1-2)
Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Maggiore (1’st Augello), Bolzoni (1’st Mulattieri), Pessina; De Francesco; Marilungo, Forte (13’st Granoche). A disp. Di Gennaro, Ceccaroni, Juande, Augello, Palladino, Masi, Mulattieri, Ammari. All. Fabio Gallo

Arbitro: Ghersini di Genova
Collaboratori: Tardino (Milano) – Mastrodonato (Molfetta)
Quarto Uomo: Pasciuta (Agrigento)
Ammoniti: Coda, De Col, Lopez
Recupero: 2′(pt), 6′(st)